Psicologo per la tossicodipendenza

Ma si può curare la tossicodipendenza, oppure è una malattia incurabile dalla quale è impossibile liberarsi?

Tu solo puoi farlo ma non da solo: questo era il motto di una delle comunità dove ho lavorato e rappresenta quello che è il lavoro per uscire dalla tossicodipendenza, cioè scegliere di cambiare lo stile di vita facendosi aiutare in un percorso che unisca il lavoro sulle sostanze, con un lavoro sia educativo che psicologico. In questo senso è ottima la collaborazione con il Servizio del territorio (Ser.T.), ad esempio quello della ASL 11 con il quale collaboro, per un approccio condiviso alla dipendenza, sia da sostanze che da alcol e gioco.

La dipendenza è da sempre una costante della vita dell'uomo, infatti tutta la nostra vita è connotata da dipendenze e separazioni; ciò che è importante definire, però, è quando la dipendenza fa sì che la persona non possa più fare a meno di qualcosa, e questa renda la sua vita difficile da gestire. In questo caso, allora, si parla di dipendenza vera e propria, quindi occorre rivolgersi a persone competenti che possano aiutare ad uscirne.

Dal punto di vista sociale la diffusione dell'abuso di droghe è uno dei grandi problemi che la nostra società si trova ad affrontare data la complessità del problema e del fatto che, interessando prevalentemente giovani e giovanissimi, fa intravedere un futuro denso di problematicità.

L'abuso di sostanze non è senza conseguenze sulle condizioni psicofisiche dei loro consumatori, ma altrettanto rilevanti sono le implicazioni sociali, affettive, lavorative e relazionali. Anche se il tossicodipendente cerca di mantenersi il lavoro per non perdere un mezzo per procurarsi la sostanza preferita, il suo rendimento lavorativo decade man mano che cresce la dipendenza ed i suoi rapporti relazionali si impoveriscono notevolmente. Il rapporto quasi esclusivo con la droga, infatti, altera i rapporti relazionali, in particolare quelli affettivi, provocando profonde ferite e arrivando spesso a rotture dolorose. Per questo in un approccio alla tossicodipendenza occorre prendere in considerazione non solo la persona, ma, ove sia possibile, la famiglia e le persone legate affettivamente alla persona che usa sostanze.

Lavorare con le persone che usano sostanze non è facile ed occorre avere molta competenza ed esperienza, tenentdo conto del fatto che, in generale, si hanno ottimi risultati lavorando in equipe con altri professionisti del settore, siano essi psicologi, medici, educatori, assistenti sociali.

Se vuoi fissare un appuntamento o semplicemente chiedere informazioni su come posso aiutarti con la tossicodipendenza, scrivimi:
Nome e cognome*
Email*
Telefono
Messaggio*

+ =